È storia nostra

il giorno 28 novembre, in occasione dei 170 anni della Repubblica romana, le classi 3A, 2B, 5E, 5H, 4I, assisteranno presso il teatro san Genesio allo spettacolo “E’ storia nostra”, liberamente tratto dal sonetto “Assedio a Roma” di C. Pascarella, per la regia di C. Capecelatro, promosso dall’Istituto italiano per gli studi filosofici


E’ Storia Nostra” è uno spettacolo sulla Repubblica romana del 1849 che prende spunto dal sonetto Assedio a Roma di Cesare Pascarella.

In un percorso cronologico che parte dall’assassinio del ministro Pellegrino Rossi e la conseguente fuga del Papa Pio IX a Gaeta sino al suo reintegro ad opera delle truppe francesi, la narrazione che il poeta fa di quel periodo (rivisitata per esigenze di copione), in uno splendido dialetto romanesco, è integrata da una raccolta di citazioni, dialoghi creati su fatti e protagonisti che hanno caratterizzato quelle giornate, presentandoci in quel contesto i personaggi noti alla storia (Mazzini, Garibaldi, Pio IX, Cristina Trivulzio Belgioioso ,Mameli…) accanto al popolo romano (Angelo Brunetti detto Ciceruacchio, Colomba Antonietti, Nino Costa, Paolo Narducci, Righetto, Marta Della Vedova, la trasteverina…) ed ai numerosi volontari giunti da ogni dove (Manara, Dandolo, Morosini, i fratelli Koelmann, Girolamo Induno, Enrichetta Pisacane, Margherita Fuller…).