C196 – Raccolta Differenziata

Alla luce della necessità di ridurre al minimo gli impatti ambientali della scuola, si forniscono le seguenti indicazioni procedurali:

  • in ogni classe dovranno essere presenti due recipienti, uno per la carta e uno per l’indifferenziato, mentre nei corridoi 4 più grandi contenitori di: plastica, carta, indifferenziato e organico. Poiché nell’ambiente scolastico si produce una grande quantità di carta, questa verrà raccolta in classe e al termine delle lezioni, ogni giorno, verrà svuotata nel recipiente principale nel corridoio dagli studenti, i quali si organizzeranno autonomamente, per evitare di sovraccaricare il personale ATA.
  • gli studenti rappresentanti di classe vigileranno sull’osservanza delle indicazioni in oggetto ciascuno nelle proprie classi, mentre i rappresentanti di istituto sorveglieranno sull’andamento generale nei due plessi;
  • verranno affissi dei cartelli sui recipienti per specificare quali rifiuti è possibile porvi;
  • si raccomanda l’utilizzo dei contenitori opportuni ad ogni tipo di rifiuto: spesso accade di trovare plastica nella carta e viceversa.

La scuola provvederà al più presto a fornire contenitori più adeguati alla raccolta e alla sostituzione dei bicchieri di plastica nei distributori per il caffè con analoghi di carta.
Si allega opuscolo fornito da AMA per indicazioni generali sulla raccolta differenziata.

Si ringrazia per la collaborazione e si coglie l’occasione per inviare cordiali saluti.

Circolare pubblicata alle ore 13:35

Allegato