C232 – Comportamenti studenti – sollecito e controllo

Purtroppo periodicamente urge sollecitare gli studenti al rispetto di comportamenti improntati alla correttezza e all’osservanza dei regolamenti che la scuola, da comunità civile quale è, si trova nella necessità di dover assumere come propri.

Nelle ultime settimane si sono verificati alcuni gravi episodi legati al lancio di oggetti dalle finestre (in sede centrale, sono caduti nella zona in cui gli appartamenti dei palazzi di fronte hanno dei gazebo, evitando per miracolo gravi conseguenze) e al fumo nei bagni.

Il personale della scuola è nel dovere e nella necessità di un controllo strettissimo ed attento, per individuare gli autori delle effrazioni, a tutela della maggior parte degli studenti non responsabili di questi accadimenti.

Alcune

specifiche attenzioni per tutti:

  • lasciare pulite le aule e tutti gli ambienti dopo la consumazione di cibo/merende: soprattutto quando avviene nelle aule si ritrovano spesso residui alimentari e cartacce.
  • non scrivere su banchi, sedie e pareti;
  • per quanto riguarda la raccolta differenziata: la scuola, e presto tutte le aule, saranno fornitidi raccoglitori per carta, plastica/vetro e indifferenziato. Si richiama alla massima attenzione nella separazione dei rifiuti: gli studenti rappresentanti di classe devono assicurare un primo controllo, informando vicepresidi e referenti di plesso in caso di irregolarità;
  • accesso ai bagni: per motivi igienici e di privacy si raccomanda di accedere singolarmente nei box e l’uscita dalla classe deve essere consentita dai docenti solo per uno studente alla volta;
  • gli studenti devono evitare di uscire dall’aula, durante le lezioni, se non in casi di estremanecessità: i docenti consentiranno l’uscita da ciascuna classe di un solo alunno alla volta.

Il personale della scuola continuerà a metterà in atto le seguenti indicazioni operative:

  • ogni docente, ad inizio e fine del proprio orario in CIASCUNA CLASSE, controllerà con massima attenzione, dopo che gli studenti si sono seduti e prima che lascino il proprio posto, banchi, pareti, arredi e suppellettili varie;
  • il docente uscirà dalla classe sempre PER ULTIMO;
  • i collaboratori scolastici staranno in sorveglianza davanti ai bagni ad ogni accesso degli studenti ed entreranno per verifica nei servizi, di volta in volta, dopo l’uscita degli studenti;
  • i collaboratori scolastici, nel proprio turno di pulizia negli ambienti di rispettiva competenza, documenteranno giornalmente l’eventuale presenza di scritte, effrazioni e danneggiamenti vari, portandoli all’attenzione del DS e del DSGA.

I docenti leggeranno agli studenti la presente circolare per le necessarie considerazioni.

Si coglie l’occasione per porgere cordiali saluti.

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Cristina Costarelli

Circolare pubblicata alle ore 22:50

Usiamo i cookie per darti un’esperienza di navigazione il più soddisfacente possibile. Puoi trovare informazioni sui cookies che usiamo e come disabilitarli nelle nostre impostazioni per la privacy.
AccettaPrivacy Settings

GDPR

  • Cookie

Cookie

Questo sito usa dei cookies per migliorare la tua esperienza d’uso con la piattaforma. Per sapere come li utilizziamo, leggi la nostra politica per la privacy. Qui puoi abilitare o disabilitare i cookies.