C233 – Entrate posticipate studenti

Si ricordano alcune indicazioni, in riferimento all’entrata posticipata degli studenti, che deve avere carattere di occasionalità e non di abitudine:

  • Ore 8,25: limite massimo dei 10 minuti di tolleranza (la consuetudine in questa tipologia di ritardo viene considerata nell’espressione del voto di comportamento, quale dimostrazione di mancato rispetto delle regole scolastiche).
  • Dopo le 8,25 e fino alle ore 9,15, entrata vietata: gli studenti attendono nelle portinerie (non in giro per la scuola né fuori) ed entrano in classe in seconda ora (i collaboratori scolastici vigileranno che gli studenti si fermino in portineria fino al suono della campanella della seconda ora).
  • Dopo le ore 9,15 NON E’ PIU’ possibile l’entrata a scuola (unica eccezione, in caso di motivi medici documentati con attestazione dell’ente sanitario, entrata alle 10,15 e non in momenti precedenti). In tal caso, per gli alunni che dovessero comunque entrare nel plesso si osserveranno le seguenti indicazioni:
    • gli alunni maggiorenni possono lasciare la scuola, previa firma sul registro d’uscita in portineria;
    • gli alunni minorenni resteranno a scuola, in portineria fino al termine dell’orario scolastico, a meno che un genitore o un delegato venga a prelevarli prima.
  • Gli alunni a cui è stata autorizzata la tolleranza oraria, entro la prima ora, per motivi di distanza e trasporti, possono usufruire di tale facilitazione solo con documentazione esterna e non con dichiarazione personale.

In sintesi, i collaboratori scolastici in servizio in portineria dovranno assicurarsi di quanto segue:

  • Nessuno studente deve accedere alle classi dopo le 8,25 e fino alle 9,15.
  • Nessuno studente deve accedere, di norma, dopo le 9,15.
  • Possono accedere, alle 10,15 (né prima, né dopo) solo gli studenti che esibiscono IN PORTINERIA (non in classe) documentazione di ente sanitario per eventuale accesso medico.
  • Verificare che gli studenti attendano in portineria: né fuori né in giro per la scuola.

Si coglie l’occasione per porgere cordiali saluti.

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Cristina Costarelli

Circolare pubblicata alle ore 19:08