C250 – Misure urgenti di contenimento del contagio da COVID-19

In data 25 febbraio è stato emanato il DPCM relativo a “Misure urgenti di contenimento del contagio” di cui di seguito si riportano le sezioni di interesse per la scuola, con indicazione di misure perentorie che tutto il personale interessato è tenuto a rispettare.

“ART. 1. In attuazione dell’articolo 3, comma 1, del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, sono adottate le seguenti ulteriori misure di contenimento:

  1.  omissis
  2. i viaggi d’istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado sono sospese fino al 15 marzo 2020; quanto previsto dall’articolo 41, comma 4, del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79, in ordine al diritto di recesso del viaggiatore prima dell’inizio del pacchetto di viaggio, trova applicazione alle fattispecie previste dalla presente lettera;
  3. la riammissione nelle scuole di ogni ordine e grado per assenze dovute di durata superiore a cinque giorni avviene, fino alla data del 15 marzo 2020, dietro presentazione di certificato medico, anche in deroga alle disposizioni vigenti;…”

Alla luce di quanto sopra esposto e del DL n. 6 del 23 febbraio 2020, si dispone quanto segue, dalla data odierna al 15 maggio:

  • vengono immediatamente sospese tutte le attività nella locandina in allegato previste fino al 15 marzo (i referenti di ciascuna si occuperanno di disdire impegni con eventuali collaboratori esterni);
  • vengono annullate le attività sportive esterne (la referente delle attività sportive procederà adisdire gli impegni);
  • i corsi di formazione per i docenti saranno rimodulati secondo successiva circolare.
  • sono sospesi i comitati studenteschi, le assemblee studentesche di istituto e delle consulte (nota USR Lazio/Uff. III, prot. 4455 del 25-2-2020).
  • in caso di assenze superiori a 5 giorni, al rientro (6° giorno) l’accesso alle lezioni è possibile solo con certificato medico. Se non verrà presentato il certificato, i genitori sono tenuti a prelevare l’alunno minorenne, mentre il maggiorenne potrà fare ritorno a casa autonomamente (previa firma di presenza in portineria).
  • per chi proviene da aree a rischio (14 giorni precedenti, secondo gli aggiornamenti quotidiani delle aree definite a rischio) è opportuno comunicare il rientro all’autorità sanitaria per ricevere le indicazioni del caso, con massima responsabilità ad evitare il rischio di essere veicolo di diffusione del COVID-19.

SI RACCOMANDA DI DARE MASSIMA DIFFUSIONE AI CONTENUTI DI QUESTA CIRCOLARE: I DOCENTI COORDINATORI DI CLASSE NE RIPORTERANNO I CONTENUTI NEL REGISTRO ELETTRONICO E NE DARANNO LETTURA AGLI STUDENTI NELLE PROPRIE CLASSI.

Si coglie l’occasione per porgere cordiali saluti e si ringrazia per la collaborazione.

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Cristina Costarelli

Circolare pubblicata alle ore 9:15

Eventi annullati

Usiamo i cookie per darti un’esperienza di navigazione il più soddisfacente possibile. Puoi trovare informazioni sui cookies che usiamo e come disabilitarli nelle nostre impostazioni per la privacy.
AccettaPrivacy Settings

GDPR

  • Cookie

Cookie

Questo sito usa dei cookies per migliorare la tua esperienza d’uso con la piattaforma. Per sapere come li utilizziamo, leggi la nostra politica per la privacy. Qui puoi abilitare o disabilitare i cookies.