C147 – Rapporti scuola-famiglia

In riferimento a quanto in oggetto, si rende necessario condividere alcune osservazioni rispetto alle relazioni tra famiglie e docenti, in questo complesso periodo di emergenza generale.

Premessa a quanto segue è la reale comprensione di come sia difficile seguire i ragazzi in Didattica a Distanza da parte dei genitori e di quanto sia necessario un costante e puntuale riscontro da parte dei docenti. Questo però non deve significare ricorrere a continue richieste di chiarimenti via mail ai professori, per piccole questioni che i ragazzi devono imparare a gestire in autonomia o per delucidazioni sulle interrogazioni (che i genitori, per quanto possibile, dovrebbero evitare di ascoltare, per una questione di privacy rispetto all’attività dei docenti e degli altri studenti): i docenti devono poter svolgere la propria attività di insegnamento in modo sereno, fermo restando che sono sempre a disposizione per questioni importanti e per i colloqui scuola-famiglia.

Si coglie l’occasione per porgere cordiali saluti.

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Cristina Costarelli